L'ARENGARIO STUDIO BIBLIOGRAFICO
[Paolo e Bruno Tonini]
Hermann Nitsch & Das Orgien Mysterien Theater. Books - catalogs - posters - flyers - invitation cards
Luogo: Gussago
Editore: L'Arengario Studio Bibliografico
Stampatore: prodotto in proprio
Anno: 2021 (13 febraio)
Legatura: N. D.
Dimensioni: 15x21 cm.
Pagine: pp. IX - 124 (1)
Descrizione: copertina illustrata con un ritratto fotografico a colori di Hermann Nitsch di Franco Vaccari. A cura e con introduzione di Paolo Tonini («La carne, la morte e lo spettacolo / Flesh, Death & Show»). Catalogo interamente illustrato in nero e a colori, 124 schede ragionate con i prezzi. Pubblicato esclusivamente in edizione digitale.
Bibliografia: N. D.
Prezzo: N. D.ORDINA / ORDER
Il catalogo è introdotto dal verso di Walt Whitman con cui Dino Campana termina i suoi «Canti orfici» (1914): «They were all torn and cover’d with the boy’s blood» (Essi erano tutti laceri e ricoperti dal sangue del ragazzo).

"Hermann Nitsch mette in scena il sacro. Ma il sacro non è che la visione mistificata della vita. Il toro, il capretto, l’agnello, hanno questo destino di sacrificio che rivela la verità della vita: la morte. Nel sacrificio la morte diventa spettacolo e tripudio, estasi. Questa messa in scena è però a sua volta una mistificazione: il sacro diviene un mezzo per esplicare la violenza e la crudeltà di cui l’uomo è capace, un sentimento del tutto estraneo alla natura: emergono nella loro miseria la volontà di dominio e la sessualità repressa. Mistificazione della mistificazione, ogni rituale di Nitsch è una esperienza terribile: siamo gli esseri soli al mondo di sempre, fratelli e folla feroce delirante. Imbrattati dal sangue del capro espiatorio gli amici bevono vino fino all’ebbrezza nella festa della Pentecoste. Quello che si manifesta agli astanti però non è lo spirito del Dio, ma la coscienza del misfatto, il mistero incomunicabile di Eleusi: che l’orrore è dentro e non fuori di noi. Fino a quando troveremo una ragione sufficiente per uccidere e macellare nel nome di Dio, della patria, della giustizia, della morale o di che altro, non finirà la nostra triste preistoria di dominio dell’uomo sull’uomo. La catarsi è in questa consapevolezza, e il sangue del ragazzo ricopre tutti noi - Ai giovani, a cui è stato rubato un anno di vita".

Da segnalare: Hermann, Nitsch, O.M. Theater 1968, (München), edizione a cura dell’autore, 1968, € 600; Hermann Nitsch, Die rituelle Kastraction - 1966, Milano, ED912, 1968, poster originale, € 400; Hermann, Nitsch, Exhibit with Action - Abreaction Play for Cincinnati, University of Cincinnati, 1968, poster, € 400; Hermann Nitsch, Akustische Abreaktionsspiel, Wien, Galerie Klewan, 1973, disco 33 giri, tiratura non dichiarata di 100 esemplari, € 900; Hermann Nitsch, Eröffnungsrede in Prinzendorf, (Prinzendorf), 1973, testo del discorso di apertura dell’O.M. Theater, € 350; Hermann Nitsch, Requiem für meine Frau Beate, Napoli, Edizioni Morra, 1977, 3 dischi 33 giri con allegata la partitura, custodia di colore nero con titoli impressi in oro, prima tiratura, € 800; Hermann Nitsch, Strukturen des Orgien Mysterien Theaters, Frankfurter Kunstverein, 1994, poster pieghevole, € 350; O.M. THEATERS, Das 6-Tage-Spiel des Orgien Mysterien Theaters..., Prinzendorf, 1998, programma originale, € 250.