MATTA CLARK Gordon
(New York 1943 - 1978)
Walls paper
Luogo: N. D.
Editore: Buffalo press
Stampatore: N. D.
Anno: 1973
Legatura: brossura cartonata
Dimensioni: 25,7x20 cm.
Pagine: pp. (72)+(72)
Descrizione: copertina illustrata in bianco e nero. Libro d'artista senza testo, costituito da due blocchi di pagine separati fra loro. ll titolo "Walls paper", è un gioco di parole utilizzato dall'autore per definire le caratteristiche fisiche del libro, concepito come una sorta di campionario di carte da parati decorate con immagini che riprendono i muri fatiscenti delle case popolari nel Bronx. Gordon Matta-Clark aveva una certa propensione ad usare giochi di parole nei titoli delle sue opere: un tratto caratteriale comune al padre, l'artista surrealista cileno Roberto Sebastian Matta (Santiago del Cile 1911 - Civitavecchia 2002). Tiratura non dichiarata di 1.000 copie di cui 100 numerate e firmate dall'artista. Prima edizione
Bibliografia: Marzona Sammlung 2003: pag. (49-(50) con immagini, n. 33
Prezzo: € 3200ORDINA / ORDER
ESEMPLARE SPECIALE: esemplare in pre edizione di cm. 12,9x21, pp. [32] disposte in un solo blocco di pagine. Questa versione è stata realizzata in soli 30 esemplari, che differiscono l'uno dall'altro per gli strappi realizzati dall'artista. La nostra copia ha tre pagine tagliate ai margini e due pagine strappate e ha una dedica autografa dell'artista che ha siglato di suo pugno anche il nome dell'editore ("Carol" Goodden). € 12.000