NITSCH Hermann
(Vienna 1938)
Partitur der 56.Aktion. Requiem für meine Frau Beate. Diese Aktion wurde am 1 juni 1977 in Bologna in der Chiesa Santa Lucia via Castiglione durchgeführt
Luogo: Napoli
Editore: Edizioni Morra
Stampatore: senza indicazione dello stampatore
Anno: 1977 [luglio/agosto]
Legatura: brossura
Dimensioni: 30x30 cm.
Pagine: pp. 36 n.n.
Descrizione: copertina illustrata con una immagine fotografica b.n. virata in seppia, 1 grande tavola b.n. f.t. 65x58 cm. con la riproduzione della partitura manoscritta e numerose fotografie b.n. n.t. di Bruno Bucci e Roberto Donatelli che documentano l'azione (Bologna, Chiesa di Santa Lucia, 1 giugno 1977). Prima edizione.
Bibliografia: N. D.
Prezzo: € 450ORDINA / ORDER
L'opera è un requiem per la moglie Beata, morta in un incidente d'auto pochi mesi prima. Gli orchestrali potevano suonare quello che volevano, rispettando solo il momento dell'attacco, la durata del suono e il livello di rumore assegnato a ciascuno strumento. Un bue squartato campeggia in mezzo alla scena e il corpo nudo di un uomo viene bagnato dal suo sangue per poi essere crocefisso.