PUZZ Controgiornale di sballofumetti
(Milano 1971 - Milano 1976)
Normalità della barbarie. Numero unico
Luogo: Milano
Editore: Edizioni di Puzz
Stampatore: N. D.
Anno: 1976 (gennaio)
Legatura: brossura
Dimensioni: 25x17,5 cm.
Pagine: pp. 60
Descrizione: copertina illustrata a fumetti in viola, numero ciclostilato b.n., varie illustrazioni e fumetti n.t. Allegato editorialmente un volantino sciolto, piegato in due: «Essi non hanno ucciso Giulio Cesare! Perché questi Cesare continuano a massacrarli?», contenente le ultime 3 vignette della storia a fumetti di Frate Dolcino (pp. 41-48). Pubblicazione situazionista. Edizione originale.
Bibliografia: Attilio Mangano, «Le riviste degli anni Settanta», Bolsena, Massari, 1998: pp. 234-236
Prezzo: € 250ORDINA / ORDER
Sommario: «Normalità della barbarie» di Dario Varini, «Contributi ad una puntualizzazione in processo» di Max Capa, «Negazione dell'abnegazione» di Claudio D'Ettorre e Pietro Carnelutti, «B(r)aci ardenti e cuo(r)i puri», «Historia di Dolcino Tornielli» di Sergio Ghirardi, «A proposito del capitale, dei nostri incontri e delle nostre emozioni» di Stoltenberg, «Mi rifiuto di essere un uomo» di Mario Mieli e Francesco Santini, «Violenza e omosessualità» di Meo Cataldo, Max Capa, Giovanna Sanna.