LOTTA CONTINUA Giornale Quotidiano
(Roma 1972 - Roma 1982)
Lotta Continua - Anno VI n. 63. Domani sciopero a Roma, mentre il governo è in bilico
Luogo: Roma
Editore: N. D.
Stampatore: Tipografia 15 giugno
Anno: 22 marzo 1977
Legatura: N. D.
Dimensioni: 1 fascicolo 43x29 cm.
Pagine: pp. 12
Descrizione: 1 vignetta in prima pagina («Andreotti cade o non cade?») e un'altra vignetta n.t. («E' ufficiale: da ieri, 21 marzo, è primavera!»).
Bibliografia: N. D.
Prezzo: € 150ORDINA / ORDER
Fra i vari articoli: Gad Lerner «La forza degli studenti»; Anonimo «Per la libertà dalla paura» sulla Festa della Primavera a Montalto di Castro, con una vignetta; Beppe Ramina, Bruno Giorgini e altri «Bologna: "per quelli che son stanchi o sono ancora incerti"», due pagine su Bologna il 19 e il 20 marzo; Anonimo «La metropoli e gli indiani buoni» con una vignetta di Pablo Echaurren.

"Non va dimenticato che il quotidiano Lotta Continua (che sopravvive all'organizzazione amonima scioltasi nel 1976) ha svolto un ruolo importante durante tutto il '77, affrontando i grandi temi e le principali questioni che investono il movimento, ospitando pronunciamenti e dibattiti che sono stati al centro dell'attenzione del mondo politico e culturale, tra cui il manifesto contro la repressione firmato da Sartre e dagli intellettuali francesi..." (Claudia Salaris, «Il movimento del Settantasette. Linguaggi e scritture dell’ala creativa», Bertiolo, AAA Edizioni, 1997; pag. 87).