KULTERMANN Udo
(Stettino 1927 - New York 2013)
Leben und Kunst. Zur Funktion der Intermedia
Luogo: Tübingen
Editore: Studio Wasmuth - Verlag Ernst Wasmuth
Stampatore: Passavia - Passau
Anno: 1970
Legatura: legatura editoriale in tela, sovraccopertina
Dimensioni: 23x21 cm.
Pagine: pp. 210 e una pagina ripiegata con l'elenco delle immagini
Descrizione: copertina e retro illustrati con due fotografie in bianco e nero (la foto al retro ritrae una azione di Joseph Beuys), 173 immagini fotografiche b.n. n.t. Prima edizione.
Bibliografia: N. D.
Prezzo: € 150ORDINA / ORDER
L'introduzione è costituita da 16 fotografie che ritraggono movimenti di protesta e momenti a essi connessi. Importante studio sulla trasformazione dell'arte negli anni Sessanta, a partire dall'action painting e poi dalla proposta di Piero Manzoni e Yves Klein fino all'arte concettuale e alla Land Art. Fra gli artisti presenti: Jackson Pollock, Yves Klein, Piero Manzoni, Claes Oldenburg, Jean-Jacques Lebel, Joseph Beuys, Tatsumi Kudo, Wolf Vostell, Living Theatre, Merce Cunningham, Otto Muehl, Allan Kaprow, Piero Gilardi, Paolo Scheggi, Nam June Paik, Hermann Nitsch, Günter Brus, Andy Warhol, Carl Andre, Jan Dibbets, Dennis Oppenheim, Peter Huthinson, Christo. Inoltre alcuni riferimenti all'esperienza italiana di Fiumalbo, con la riproduzione della famosa immagine che ritrae Adriano Spatola «Io sono una poesia».