DESNOS Robert
(Parigi 1900 - Terezín, Repubblica Ceca 1945)
La liberté ou l'amour!
Luogo: Paris
Editore: Aux Editions du sagittaire chez Simon Kra, "Les Cahiers Nouveaux n. 32"
Stampatore: Imprimerie Parisienne
Anno: 1927
Legatura: brossura
Dimensioni: 16x12 cm.
Pagine: pp. 183 (9)
Descrizione: copertina con titoli in nero e rosso su fondo marron, 1 tavola f.t. con la riproduzione in fac-simile di una pagina manoscritta. Dedicatoria: "À la révolution - A l'amour - A celle qui les incarne". La numerazione delle pagine è alterata causa dell'autocensura attuata dall'editore introducendo alcune pagine bianche in luogo del testo soppresso, secondo questa sequenza: 5 pagine bianche fra pag. 99 e pag. 121; 2 fra pag. 129 e pag. 132; 4 fra pag. 144 e pag. 149; 4 fra pag. 156 e pag. 169; nessuna fra pag. 178 e pag. 183. Primo libro di Desnos in cui aleggia la figura della «Mystérieuse», la «Sirène-Anémone», la «chanteuse» Yvonne George, che aveva conosciuto nel 1925, durante la redazione dell'opera. Edizione di 1000 esemplari complessivi, tutti censurati, divisi in due tirature numerate in numeri arabi: una di 35 esemplari su Japon numerati da 1 a 35; e 965 su vélin de Rives numerati da 36 a 1000. Tiratura di 965 esemplari numerati su vélin de Rives. Prima edizione.
Bibliografia: Pascal Pia, «Dictionnaire des oeuvres érotiques. Domaine français», Paris, Mercure de France, 1971: pag. 286
Prezzo: € 450ORDINA / ORDER
Edizione di 1000 esemplari complessivi, tutti censurati, divisi in due tirature numerate in numeri arabi: una di 35 esemplari su Japon numerati da 1 a 35; e 965 su vélin de Rives numerati da 36 a 1000.

Il libro non fu messo in commercio se non dopo l'esito del processo, avvenuto il 5 maggio 1928, presumibilmente nell'estate dello stesso anno. L'editore aveva precauzionalmente soppresso i passi più scandalosi, stampandoli separatamente in un fascicolo riservato ai soli sottoscrittori. Il fascicolo poteva però essere richiesto attraverso una cedola libraria opportunamente allegata ad alcuni esemplari. Il testo, redatto da Desnos, recitava: "La poésie étant hors la loi et plusieurs passages de LA LIBERTE OU L'AMOUR! étant très libres, l'éditeur a cru devoir les supprimer".

Louise Lane dirige un istituto dove inizia le giovani ai piaceri della fustigazione, mentre Corsaire Sanglot, frequentatore di un club «des Buveurs de Sperme», pratica la pederastia solo perché violentare una donna sarebbe troppo facile. Il loro incontro si trasforma in una lotta selvaggia in cui piacere e dolore arrivano fino all'estremo dell'omicidio.