LENNON John
[John Winston Ono Lennon] (Liverpool 1940 - New York 1980)
Bag One. John Lennon litho's
Luogo: Amsterdam
Editore: Galerie Taveerne P96 - Galerie Podulke
Stampatore: Mondeel - Tip. Boutiek
Anno: 1970 [febbraio]
Legatura: brossura a due punti metallici
Dimensioni: 15x16 cm.
Pagine: pp. 28 n.n.
Descrizione: copertina illustrata con un ritratto fotografico in bianco e nero di John Lennon e Yoko Ono, 14 riproduzioni delle litografie originali e, in quarta di copertina, il disegno della valigia («Bag One») con la quale Gerard Bernard, il 26 gennaio 1970, le trasportò da Londra ad Amsterdam per l'esposizione. Le immagini, accompagnate dalla riproduzione di un testo poetico manoscritto, sono la storia autobiografica dell'amore di John e Yoko prossimi alle nozze. Il testo è costituito da versi la cui iniziale segue l'ordine alfabetico dalla A alla Z. Catalogo originale della mostra (Amsterdam, Galerie Taveerne P96 - Galerie Podulke, 7 febbraio - 7 marzo 1970).
Bibliografia: N. D.
Prezzo: € 400ORDINA / ORDER
Nel gennaio 1969 John Lennon iniziò a lavorare a una serie di disegni come regalo di nozze per Yoko Ono, che avverranno a Gibilterra il 20 marzo 1969. La serie, dal titolo «Bag One», racconta la loro intimità, la prossima cerimonia nuziale e la loro richiesta per la pace nel mondo, il «Bed-in», a cui allude la canzone dei Beatles «The Ballad of John and Yoko»: "So from Paris to the Amsterdam Hilton / Talking in our beds for a week / The news people said / "Say, what you doing in bed" / I said, "We're only trying to get us some peace" [Così da Parigi fino all'Hilton di Amsterdam / parlando dei nostri letti per una settimana / i giornali dicevano: "Dicci cosa fate a letto" / Ho detto: "Stiamo solo cercando un po' di pace"]. Le 14 litografie vennero esposte alla London Art Gallery (New Bond Street, n. 22) il 15 gennaio 1970 ma il giorno successivo un raid della polizia portò alla confisca di 8 litografie per motivi di oscenità. La mostra venne spostata ad Amsterdam presso le Galerie Taveerne P96 e la Galerie Podulke. L'inaugurazione avvenne il 7 febbraio, con la pubblicazione del relativo catalogo.