L'ARENGARIO STUDIO BIBLIOGRAFICO
[Paolo e Bruno Tonini]
Il gusto del moderno. Collezionare e condividere rarità del Novecento. Mostra di libri documenti opere oggetti originali [Catalogo n. 72]
Luogo: Gussago
Editore: Edizioni dell'Arengario
Stampatore: senza indicazione dello stampatore
Anno: 2010 (12 maggio)
Legatura: brossura
Dimensioni: 21x21 cm.
Pagine: pp. 64 n.n.
Descrizione: copertina illustrata con un ritratto fotografico in bianco e nero di Bruno e Paolo Tonini, realizzato da Tano D'Amico. Impaginazione e design a cura di Bruno Tonini, nota introduttiva di Paolo e Bruno Tonini. Volume interamente illustrato a colori, 211 schede ragionate, con i prezzi. Tiratura di 120 esemplari. Catalogo originale della mostra (Gussago, L'Arengario Studio Bibliografico, 17 - 27 maggio 2010).
Bibliografia: N. D.
Prezzo: N. D.ORDINA / ORDER
Mostra patrocinata dall'Assessorato alla Cultura e Assesorato al Turismo del Comune di Gussago.

"Dal 17 al 27 maggio, vent'anni dopo la pubblicazione del nostro primo catalogo antiquario, apriremo la casa/studio di Gussago agli amici, ai collezionisti, agli studiosi e ai curiosi che avranno prenotato la visita per telefono. Libri, disegni, oggetti, documenti, fotografie saranno esposti per essere non solo guardati ma toccati, discussi e confrontati nell'ambiente in cui quotidianamente si trovano e interagiscono: la casa. Aprire al pubblico la propria casa ha il significato di abolire i confini fra la cultura e la vita, fra il piacere di possedere e la gioia di condividere [...]. Per noi sarà un piacere accogliere amici e sconosciuti e raccontare le cose in mostra, frammenti delle nostre ricerche, di tante passioni, delle idee coltivaste in trent'anni di attività nel mondo dei libri e dell'antiquariato del Novecento" (dalla premessa, di Paolo e Bruno Tonini).

Da segnalare: Antonio Anselmo, «Gabriele D'Annunzio» (Fiume, 1920), fotografia originale in cornice firmata «Giulio Giannini - Firenze», quotata 2.000 euro; F.T. Marinetti, «Zang tumb tuuum» (Milano, Edizioni Futuriste di Poesia, 1914), con invio autografo dell'autore, quotato 4.500 euro; Fortunato Depero, «Depero futurista - 1927 - Edizione Italiana della Dinamo Azari» (Milano, 1927), volantone pubblicitario del «codivce imbullonato» con interventi dinamici autografi in bleu e rosso di Depero, quotato 4.500 euro; Enrico Prampolini, «Simbolo del gruppo Futurista Triestino» (1924), disegno originale, matita su carta, titolato e datato dall'artista, quotato 5.000 euro; un piccolo archivio di materiali realtivi al Teatro Gualino di Torino (documenti dal 1925 al 1929), quotato 2.000 euro; Tullio d'Albisola, «L'anguria lirica» (Roma, Edizioni Futuriste di poesia, 1934), esemplare non in vendita; Lucio Fontana, «Fontana» (Parigi, Jolas, 1966), poster stampato in serigrafia, con buchi con invio e firma autografi dell'artista, quotato 2.800 euro; Sol Lewitt, «Big Cube» (anni '80), disegno originale, china su carta, firmato dall'artista, quotato 5.000 euro; Alighiero Boetti, «L'Esperanto a colpo d'occhio» (Torino, 1971), quotato 1.500 euro; Tano D'Amico, «Sgombero di occupanti sulla Tiburtina» (Roma, 1972), fotografia originale, vintage firmata dall'autore, quotata 2.500 euro; Keith Haring, «Inflatable baby» (New York, Pop Shop, 1985), scultura gonfiabile, quotato 600 euro; Nobuyoshi Araki, «Nudo di donna giapponese» (Tokyo, 2006), fotografia originale a colori, firmata e datata dall'autore, quotata 1.200 euro.

ESAURITO