L'ARENGARIO STUDIO BIBLIOGRAFICO
(Brescia 1980 - in attività)
Futurismi in Italia e nel mondo. Libri manifesti riviste ephemera documenti
Luogo: Gussago
Editore: Edizioni dell'Arengario
Stampatore: senza indicazione dello stampatore
Anno: 2006 (giugno)
Legatura: brossura
Dimensioni: 29x21 cm.
Pagine: pp. 64
Descrizione: catalogo interamente illustrato a colori, 534 schede ragionate con i prezzi. Testo introduttivo di Paolo Tonini. Tiratura limitata di 120 esemplari ad personam.
Bibliografia: N. D.
Prezzo: N. D.ORDINA / ORDER
"Collezionare libri futuristi è conservare i frammenti di un sogno, forse il più conturbante del Novecento, quello più irrealizzabile: fare della vita quotidiana, e non solo della propria, un'opera d'arte. Ricostruzione futurista dell'universo... Era necessario un nuovo modo di amare, di desiderare e di educare. Bisognava disintegrare i pregiudizi sul sesso, sui buoni sentimenti, sulla religione, la politica, le relazioni fra uomini e donne, produttori e imprenditori, sfruttati e sfruttatori. I futuristi riuscirono a lasciare indelebili alcune tracce e il senso di quel loro operare per rendere la vita e il mondo meno invivibili..." (Paolo Tonini).

ESAURITO