MARINETTI Filippo Tommaso
[Filippo Achille Emilio Marinetti] (Alessandria d'Egitto 1876 - Bellagio 1944)
Formula letteraria artistica del Futurismo nel suo Trentennale
Luogo: Roma
Editore: Agenzia A.L.A. - Anno IX n. 57
Stampatore: senza indicazione dello stampatore
Anno: 1939 (9 febbraio)
Legatura: foglio dattiloscritto stampato al solo recto
Dimensioni: 32x21,7 cm.
Pagine: N. D.
Descrizione: Testo incorniciato da una sequenza a stampa che reitera la scritta: "9 febbraio 1909 - 9 febbraio 1939". Prima edizione.
Bibliografia: Paolo Tonini, «I manifesti del Futurismo italiano», Gussago, Edizioni dell’Arengario, 2011: n. 318.1
Prezzo: € 600ORDINA / ORDER
Il manifesto, pubblicato in occasione del Trentennale del Futurismo durante la mostra della Quadriennale romana, viene pubblicato qualche mese dopo con il titolo «Manifesto degli aeropoeti nel Trentennale del Futurismo», in IL RESTO DEL CARLINO, Bologna, 12 luglio 1939, e sottoscritto da Pino Masnata, Enrico Masnata, Domenico Belli, Mario Menin, Bruno Aschieri, Mino Somenzi, Gaetano Pattarozzi. Infine, successivamente, viene pubblicato col titolo: «Italianizzazione del Mediterraneo al comando di Mussolini massimo genio politico militare», in AUTORI E SCRITTORI, Anno V n. 5, Roma, maggio 1940.

"Oggi... trentennale del Futurismo, il Poeta Marinetti creatore del Movimento Futurista, ha riunito intorno a sé al Lido di Roma e nelle cinque sale futuriste della Quadriennale fra le opere dei 47 aeropittori e aeroscultori, molti futuristi d'Italia. Egli ha elettrizzato i futuristi con un grido di gioia a Benito Mussolini, Angelo Custode dell'Italia Poesia armata. Alle interrogazioni dei giovanissimi futuristi ventiduenni e venticinquenni: Annaviva, Averini, Bellanova, Buccafusca, Forlin, Garavelli, Monachesi, Pattarozzi, Pennone, dei gruppi «Boccioni», «Sant'Elia», «Fillia», «Azari», «Savarè», ecc. il Poeta Marinetti ha risposto con la seguente formula letteraria artistica per la creazione delle opere future, diramata dall'Agenzia A.L.A.: Orgoglio italiano svecchiatore novatore velocizzatore / Gioconda originalità d'aeropoesia aeropittura aeromusica poesia dei tecnicismi e invenzione di nuove arti con sintesi dinamismo e simultaneità / Splendore geometrico ascensionale di nuove città da godersi dall'alto e future città volanti o ferme nello spazio / Guerra sola igiene del mondo per il perfezionamento dell'Impero Mussoliniano / Chi canta la guerra ha in tasca la pace e l'amore fecondo / Chi canta la pace ha invece il plagio della viltà, l'impotenza e la morte / Italianizzazione del Mediterraneo".