SUPERSTUDIO
Film script «Continuous Monument» / Superstudio 1969 - Il monumento continuo
Luogo: Milano
Editore: Galleria Milano
Stampatore: senza indicazione dello stampatore
Anno: 1971 (marzo)
Legatura: poster pieghevole stampato al solo recto
Dimensioni: 70x100 cm.
Pagine: N. D.
Descrizione: 91 disegni in nero su fondo bianco, serie completa del «Monumento Continuo», con le didascalie in traduzione giapponese. Esemplare con firma autografa di Adolfo Natalini. Pubblicato in occasione della mostra (Milano, Galleria Milano, 17 marzo 1971). Edizione originale.
Bibliografia: N. D.
Prezzo: € 700ORDINA / ORDER
Testo e immagini tratte dalla rivista JAPAN INTERIOR DESIGN, n. 140, novembre 1970.

“Tra il 1969 e il 1970 abbiamo elaborato un discorso al limite sulle possibilità dell’architettura come mezzo critico. Iniziando ad usare sistematicamente la «demonstratio per absurdum» abbiamo prodotto un modello architettonico di urbanizzazione totale...” (Adolfo Natalini, in: AA.VV., «Superstudio», Firenze, Centro Di, 1978).

Il progetto originale di questa serie di immagini è del maggio 1969, uno stampato inedito del Superstudio così intitolato: «Il Monumento Continuo. Storyboard per un film per una società televisiva americana (M.C.W.) basato su una serie di immagini della natura ordinata per mezzo dell’architettura», costituito da una introduzione («Modello architettonico d’urbanizzazione totale») e da 23 fogli contenenti le illustrazioni numerate dal n. 1 al n. 92 (vedi: L'Arengario Studio Bibliografico, «Architettura radicale. Adolfo Natalini e il Superrstudio», Gussago, Edizioni dell'Arengario, 2011; pp. 65-71).