AA.VV.
7 Futuristi padovani. Crali - Dalla Baratta - De Giorgio - Dormàl - Peri - Sgaravatti - Voltolina
Luogo: (Padova)
Editore: Movimento Futurista Padovano
Stampatore: Tipografia La Garangola
Anno: 1931 (gennaio)
Legatura: brossura
Dimensioni: 17x12,3 cm.
Pagine: pp. 24 n.n.
Descrizione: copertina illustrata con una composizione grafica in bleu su fondo grigio, design e impaginazione di Carlo Maria Dormàl, curatore della mostra; 9 illustrazioni in bianco e nero n.t..Catalogo originale della mostra (Padova, gennaio 1931).
Bibliografia: Maurizio Scudiero – Claudio Rebeschini, «Futurismo veneto», (Milano), L’Editore, 1990: pp. 27, 53, 54
Prezzo: € 750ORDINA / ORDER
Titolo al frontespizio: «Prima Mostra Futuristi Padovani». Con una dichiarazione degli espositori: "Odiamo l'oleografia e l'accademismo fotografico, minuzioso e veristico ma dissentiamo anche dal puro astrattismo teorico ed estremista: dal primo perché la fotografia rende ormai il vero con una evidenza molto più mirabile, dalla seconda tendenza perché è risaputo che l'artista non può mai creare un'emozione feconda emancipandosi interamente dall'osservazione della realtà".

"La copertina del catalogo... è un chiaro esempio di questa nuova tendenza «colta» intrapresa a Padova: ...il riferimento alla rivista, ed alla poetica, di «Cercle et Carré» è qui fin troppo evidente..." (Maurizio Scudiero).