MARTINI Stelio Maria
[Crescenzo Martini] (Ancona 1934 - Caivano 2016)
Schemi
Luogo: Napoli
Editore: Edizioni di Documento-Sud - Sud-Arte
Stampatore: Tipografia Artigianelli - Napoli
Anno: 1962 [ottobre]
Legatura: brossura
Dimensioni: 34x24,5 cm.
Pagine: pp. (6) - 24 numerate al solo recto [da 7 a 18] - (4) - XIV - (2)
Descrizione: copertina con titoli in marron e bianco su fondo beige, 14 tavole numerate in numeri romani con riproduzioni di collages verbo-visuali in bianco e nero. Testo introduttivo dell'autore. Allegata la fascetta editoriale «L'esempio più rivoluzionario di nuova poesia». Primo libro d'artista verbo-visuale, anticipatore della poesia visiva e primo libro pubblicato dall'autore. Prima edizione.
Bibliografia: manca a: Liliana De Matteis – Giorgio Maffei, «Libri d’artista in Italia 1960 – 1998», (Torino), Regione Piemonte Assessorato alla Cultura – Direzione ai Beni Culturali, 1998.
Prezzo: € 2500ORDINA / ORDER
Il libro è diviso in due parti:
1. «Un monologo e due occasioni», costituito da tre testi di poesia lineare con elementi visuali:
- Monologo:
- Per una mostra di Mario Persico:
- Visita a Emilio Villa:
2. «Schemi»:
- Dèsploto! [dal portoghese "despoletar", innescare], pagina bianca.
- Sulla spiegazione del Dott. Mc Gregor (composizione di poesia lineare).
- Due canzonette (due composizioni di poesia lineare sul tema dell'eros).
- Spirale (composizione verbo-visiva che assembla un disegno e un testo manoscritto).
- L'impassibile naufrago (14 collages verbo-visivi).