QUADERNO
(Napoli 1962 - Napoli 1963)
Quaderno - n. 2
Luogo: (Napoli)
Editore: (edizione a cura di Stelio Maria Martini)
Stampatore: Tipografia Vincenzo De Alfieri - Napoli:
Anno: marzo/aprile 1962
Legatura: brossura in cartoncino a un punto metallico
Dimensioni: 22x14 cm.
Pagine: pp. 30 (2)
Descrizione: copertina con titoli in nero su fondo carta zucchero, 1 tavola in bianco e nero n.t. di Stelio Maria Martini. Testi e composizioni di Emilio Villa, Stelio Maria Martini, Mario Diacono. Timbro in quarta di copertina: «Stelio M. Martini - Corso Umberto 161 - Caivano (NA)». Il numero civico è corretto a mano "151".
Bibliografia: N. D.
Prezzo: € 250ORDINA / ORDER
Rivista edita e curata da Stelio Maria Martini in collaborazione con Mario Diacono ed Emilio Villa, di cui uscirono solo 3 numeri tra gennaio e luglio del 1962. L'esperienza di «Quaderno» proseguirà poi con la rivista «EX» condotta dai soli Diacono e Villa.

"...Ma di fronte agli imponenti coercitivi mezzi-di-comunicazione, alla vastità di esibizionismo borghese, alla ricerca viscerale di consenso pubblico, , all'accaparramento del consumo culturale (a-espressivo) delle masse (gli: uomini-ceto) da parte del potere economico e politico, attuali, la scrittura poetica, la scrittura originaria, reclama la libertà di stare per sé e contro, di non-collaborare, di non-comunicare, di essere [...]: negarsi all'unità di misura-lettura dei «Messaggero» e «Paese Sera» di ogni organizzata società" (pag. 1, testo redazionale, non firmato).